Progetti realizzati

< Torna ai progetti realizzati

Bergamo Città della Famiglia

Questo progetto vede come promotore l’Amministrazione del Comune di Bergamo, sostenuta insieme dalla Fondazione Azzanelli Cedrelli Celati e per la Salute dei Fanciulli mediante anche un contributo di € 24.000,00 , dalla Fondazione MIA - Congregazione Misericordia Maggiore di Bergamo e dal gruppo UBI - Banca Popolare di Bergamo.

Mettendo la famiglia al centro delle politiche di welfare locale e utilizzando come criterio essenziale quello della sussidiarietà orizzontale, l’obiettivo essenziale è quello di ottimizzare la qualità delle iniziative ad essa rivolte, valorizzando le risorse e gli interventi già attivi, rendendo sempre più specifiche e mirate le iniziative delle istituzioni e sostenendo le organizzazioni “non profit” che operano nella comunità a favore della realtà familiare attraverso momenti di consultazione.

Ad una fase preliminare di scelta delle strategie e degli strumenti operativi ha già fatto seguito (e si è conclusa) una fase di indagine sul territorio che ha portato a conoscere meglio la famiglia di Bergamo e i suoi bisogni, secondo le sue peculiarità.

Con la collaborazione del Rettore della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bergamo Prof. Ivo Lizzola, si tratta ora di analizzare quanto emerso da tale indagine, stabilire obiettivi e ambiti d’azione mirati degli interventi, coordinare al meglio quanto già si sta facendo ed elaborare nuove iniziative che ciascun Assessorato potrà realizzare nell’arco del mandato ed entro la data della sua scadenza naturale, nell’ambito dei servizi alla persona.

A completamento, il progetto prevede una attività di coordinamento tecnico scientifico e di orientamento che monitorizzi e garantisca l’efficacia di tutto il processo, fino alla stesura ed approvazione del documento finale da parte dell’Amministrazione Comunale.

Articolo sito Comune di Bergamo

< Torna ai progetti realizzati